Cos' è il VOip?

Per VoIP (Voice Over Internet Protocol o Voce Tramite Protocollo Internet) si intende una tecnologia capace di convertire il segnale della voce in un segnale digitale.
Questo può viaggiare compresso in "pacchetti" sulla rete dati, utilizzando un protocollo internet e subendo poi, il processo inverso per riconvertirlo in segnale vocale analogico (consente quindi di effettuare e ricevere telefonate utilizzando la Rete Internet anziché la Rete Telefonica Pubblica).

Cosa permette di fare?

Questa tecnologia permette di telefonare a costi molto bassi in qualsiasi parte del mondo senza differenze geografiche. La qualità della telefonata è paragonabile a quella di una normale linea telefonica; basta solo disporre di una connessione internet a banda larga (ADSL o HDSL) con almeno 32 kbps di banda garantita.

 Come funziona il VOip?

Cosa occorre per iniziare

Il funzionamento della tecnologia VoIP è semplice, basta disporre di un programma adatto (software che di solito forniscono gli operatori), un paio di cuffie e microfono, o nel caso si volesse effettuare chiamate da un apparecchio telefonico, basterà collegare al modem (o anche al router ADSL) ed al normale telefono un dispositivo.
I possibili utilizzi della tecnologia VoIP verranno discussi in seguito (vd."proposte").
Dopo aver effettuato i dovuti collegamenti si può iniziare a conversare con altri utenti VoIP (gratuitamente), con utenti che dispongono di telefoni analogici (classico telefono al quale siamo abituati) e verso telefoni cellulari (tariffe variabiliin base all'operatore con il quale si è sottoscritto il contratto).

Indicazioni tecniche

Per capire meglio il funzionamento del VoIP, è necessario sapere che questo utilizza un protocollo base (TCP/IP) e un convertitore analogico-digitale (ADC) che "traduce" la nostra voce nel "linguaggio di internet", ovvero la traduce in dati. Questi vengono suddivisi in "pacchetti", riassemblati in ordine cronologico e riconvertiti, così, in voce da un DAC (convertitore digitale-analogico).

 Protocolli VoIP

Cos'è un protocollo

Un protocollo è un insieme di regole o norme, che definisce il formato dei messaggi scambiati e che consente a due entità (computer, stampante, telefono, etc.) di comunicare tra di loro e di comprendere la comunicazione anche se sono state realizzate indipendentemente.

Quali protocolli utilizza il VoIP

La tecnologia VoIP richiede per poter funzionare due tipi di protocollo di comunicazione in parallelo: uno per trasportare la voce sottoforma di dati, in questo caso viene adottato il protocollo RTP (Real-Time Transport Protocol); l'altro per riconvertire i dati in voce, per sincronizzarla e riordinarla quindi cronologicamente. In questo caso si possono utilizzare diversi protocolli standard:
SIP (Session Initiation Protocol) della IETF;
H.323 della ITU;
Skinny Client Control Protocol, protocollo proprietario della Cisco;
Megaco (conosciuto anche come H.248);
MGCP;
MiNET, protocollo proprietario della Mitel;
IAX, usato dai server Asterisk open source PBX e dai relativi software client.


 Cos'è un centralino VoIP

Un centralino VoIP è un apparecchio (hardware), con applicazione software, basata sulla tecnologia IP, che presenta diverse funzionalità non riscontrabili nei centralini tradizionali, estremamente utili per le aziende all'avanguarda.
Le funzionalità avanzate che può sviluppare sono le seguenti:

- Caselle vocali personalizzate e illimitate;
- Voice mail e integrazione e-mail (quindi tutti i servizi di posta elettronica);
- Segreteria telefonica;
- Risponditore automatico multilivello programmabile (IVR);
- Piano di chiamata completo su più sedi;
- Modalità di risposta differenziate;
- Instradamento automatizzato delle chiamate (gestione LCR, ovvero le instrada verso l'operatore più economico per orario e tipo di chiamata, incluso l'instradamento verso schede GSM);
- Il least cost routing;
- Reportistica, ovvero registrazione delle chiamate (CDR);
- Gestione delle chiamate in attesa;
- Supporto del CallerID (identificativo del chiamante) anche sulle chiamate in attesa;
- Integrazione con software aziendali quali Outlook,Lotus Notes,CRM commerciali e ERP;
- Plug-in per Microsoft Outlook;
- Interfaccia web per funzioni utente;
- Amministratore e installatori;
- Possibilità di telemanutenzione, ovvero manutenzione online per poter risolvere in minor tempo e con minori disagi alcuni dei problemi che potrebbero presentarsi;
- Possibilità di abbinare un firewall;
- Possibilità di integrare GSM BOX;
- Possibilità di integrazione con fax server (con inoltro automatico via e-mail);
- Annunci vocali personalizzati;
- Gestione dei servizi di call-back;
- Funzioni giorno, notte, festivi, pausa, personalizzabili;
- Servizi di autenticazione, quindi password e codici di sicurezza;
- Funzionalità complete del VoIP.



 Vantaggi del VoIP

Abbattimento costi

I benefici dell'utilizzo di una tecnologia innovativa quale il VoIP sono molteplici. Innanzitutto è una delle cosiddette "tecnologie del futuro", che sostituirà in tempi brevi la normale telefonia per taluni ormai "obsoleta". Consente un abbattimento dei costi notevole, sia per chiamate nazionali che internazionali o intercontinentali (il costo della chiamata praticamente non varia sia che si parli nel proprio Paese che dalla parte opposta del mondo).

Agevolazioni in campo lavorativo

Il VoIP può essere utilizzato sia all'interno di una stessa azienda, sia per telefonate più complesse, come teleconferenze in multi-point. Inoltre si può utilizzare una sola rete integrata per voce e dati, che garantisce una riduzione dei bisogni totali di infrastruttura e, in ambito aziendale uno scambio agevolato delle informazioni.

Accesso ad alcuni servizi telematici tramite il telefono

Se si decide di utilizzare l' apparecchio telefonico apposito, questi a differenza dei normali apparecchi potrà essere sfruttato sia per normali conversazioni, che per avere accesso ad alcuni servizi internet, quali l' elenco telefonico, ottenendo una risposta in forma vocale o testuale.

Maggiore libertà

La versatilità di questa tecnologia è notevole, in quanto un impiegato, ad esempio di un call center, potrà lavorare sia in sede che direttamente da casa, consentendo così vantaggi sia per il datore di lavoro (risparmiando) e sia per il lavoratore (maggiore libertà).

Maggiore efficienza dei fax

Anche la trasmissione di dati via fax sarà facilitata dal segnale digitale a "pacchetti" essendo più funzionale rispetto alla normale connessione dial-up PSTN che viene utilizzata dai normali fax (trasmissione più lenta).

Possibilità di Number Portability

Passando alla tecnologia VoIP non è detto che si debba perdere il proprio numero telefonico, perchè, grazie alla Number Portability il numero resta tale e quale!
La N.B. è, infatti, una procedura che permette di trasferire numeri telefonici da un operatore all'altro, si potranno quindi trasferire i numeri esistenti sulle nuove linee VoIP (così come è possibile fare già da un po' di tempo con i vari gestori di telefonia mobile), risparmiando, ovviamente, sui canoni fissi delle linee esistenti.
E' possibile, inoltre, telefonare da un pc portatile via internet da qualsiasi luogo dotato di collegamento ADSL (Alberghi, uffici, case, strade, ville, etc., tramite collegamenti wireless).

Qualità vocale variabile

La qualità della riproduzione vocale può essere modificata a seconda delle esigenze.

Maggiore privacy

Le chiamate tramite voIP sono più sicure delle normali chiamate, anche se non vengono criptate o cifrate. Per riuscire ad intercettare una comunicazione VoIP si deve aver accesso agli apparati che costituiscono la rete VoIP e/o la Rete Internet. L'autenticazione che invece permette di identificare chi effetua le chiamate è protetta tramite un protocollo di hashing, molto difficile da ingannare.

Numeri di emergenza raggiungibili dai grossi operatori

Dal 2006 la maggior parte dei provider di servizi VoIP ha abilitato le chiamate ai numeri di emergenza, localizzando in tempo reale l'utente.